Italy Real Sounds 2012 - Aldus Aldus Cockpit Design

Vai ai contenuti

Menu principale:

Italy Real Sounds 2012

UTILITY

Cos'è Italy Real Sounds 2012?

Si tratta di un programma che riproduce una serie di suoni ambientali e on board che vi accompagneranno lungo i vostri voli virtuali, da quando sarete fermi al parcheggio fino a quando arriverete a destinazione.

Perchè Italy Real Sounds?

Da sempre Flight Simulator ha delle carenze nei riguardi del sonoro ambientale e "on board".
Quando ci si trova fermi al parcheggio a motori spenti si ha l'idea di essere soli al mondo.
A parte qualche aereo in movimento generato dal traffico di Fs2004 non c'è proprio vita nell'aeroporto. Tutto tace in un silenzio irreale.
Stessa cosa dicesi quando si è in volo, dove sembra di essere ai comandi di un'aereo cargo completamente privo di persone a bordo.
Una volta atterrati si spengono i motori e ci si ritrova nuovamente nel silenzio più completo. Volendo (ma solo per la gioia degli occhi) si possono aprire i portelli dell'aereo senza però udire nessun suono e senza che salga o scenda nessuno. Insomma, manca completamente l'illusione che si stia svolgendo una qualche azione. Alcuni programmi sopperiscono a questa "assenza di vita" generando del traffico aereo dinamico in movimento. Ciò è molto bello dal punto di vista visivo, ma questa soluzione comporta alcuni svantaggi:

Il traffico aeroportuale si vede e non si vede. Dipende dall'ora, dall'aeroporto in cui ci si trova, e dalla vista che è stata settata. Se ci si trova in cabina di pilotaggio con il muso rivolto verso il gate difficilmente si riuscirà a vederlo. Oltretutto alcuni cockpit hanno montanti e finestrini che ostruiscono le visuali esterne. Per vedere bene il traffico è quindi necessario andare troppo spesso in vista esterna, oppure posizionarsi vicino alla testata pista e rimanere lì immobili alcuni minuti ad osservare gli aerei in decollo e atterraggio. Una prassi decisamente poco realistica.

Per generare tutto il traffico dinamico (anche quello che non si vede) si forza il processore a fare più calcoli e si appesantisce ulteriormente la grafica del computer. Anzichè avere un miglioramento del simulatore si ha solo un decadimento di framerate. Paradossalmente questo decadimento aumenta tanto più ci si avvicina a un'aeroporto denso di traffico dinamico, quindi proprio in una fase (decollo e atterraggio) dove c'è più bisogno di fluidità e di azione.

Gli scenari dinamici generati da Fs2004 e da programmi Add-On solitamente non vanno oltre gli aerei in movimento. Non è quindi possibile vedere animati (almeno per ora) pulmann carichi di passeggeri che si avvicinano all'aereo per l'imbarco, o gente salire e scendere.

Tutti i movimenti applicati dagli scenari dinamici appartengono solo ad aerei che non hanno nulla a che vedere col nostro (che poi è quello in cui siamo seduti, quindi, il più importante). Succede quindi che, nonostante gli scenari dinamici, l'atmosfera che si respirerà all'interno del nostro aereo continuerà a rimanere fredda, solitaria, e priva di vita come prima.

Stranamente il "mondo del sonoro" non viene mai seriamente considerato da chi fa Add-On per Fs2004, al punto che (lo si può vedere in rete) solitamente l'attenzione dei programmatori è riposta quasi ed esclusivamente all'aspetto GRAFICO. Secondo il mio modesto parere si tratta di una grave lacuna. Una bella grafica, per quanto accurata, perde ogni ragione di essere se non è sopportata da un'adeguato sonoro. Pilotereste mai un simulatore completamente muto? Guardereste mai un moderno film privo di sonoro? Non credo proprio, specialmente oggi come oggi dove il sonoro, grazie alla tecnologia messa a disposizione dal Dolby Surround (applicabile da tempo anche ai computer) costituisce la "parte del leone" di ogni visione cinematografica.


Cosa fa Italy Real Sounds?

Italy Real Sounds aiuta ad animare questa "assenza di vita" utilizzando l'illusione sonora. Dato che non è possibile vedere graficamente pullman in movimento o gente salire e scendere dall'aereo Italy Real Sounds ricrea l'illusione di queste azioni utilizzando effetti sonori di qualità. Praticamente fa la stessa cosa che si è abituati a udire nei film, quando per esempio viene inquadrato in primo piano un'attore circondato tutt'intorno da rumori di varia natura (es una giungla) creando l'illusione che l'attore si trovi proprio nel mezzo di una giungla anche se questa non viene inquadrata direttamente dalla cinepresa. La sensazione "dell'essere" al centro dell'azione e che stia avvenendo qualcosa intorno a noi è estremamente realistica, tale anche da superare l'opzione grafica. Stando tranquillamente seduti in cabina di pilotaggio come fa un comandante nella realtà si potranno udire persone muoversi, parlare tra loro, salire e scendere dall'aereo, portelloni che si aprono e si chiudono, pulmann che transitano attorno all'aereo, rumore dei jet che decollano in lontananza, assistenti di volo che all'imbarco danno il benvenuto a bordo ai passeggeri e che salutano una volta giunti a destinazione.
Oltre a questo, non appena accenderete i motori e comincerete a muovervi lungo le taxiway, si udranno gli avvisi di sicurezza delle hostess, i saluti del comandante e altre informazioni di bordo. Durante il volo in crociera si può servire un pranzo o una cena. In caso di prevista turbolenza in volo si potranno avvisare i passeggeri di allacciare le cinture, mentre sui voli particolarmente lunghi si potrà invitare gli stessi a guardare un film. Altri tipici avvisi sono previsti durante la fase di discesa, avvicinamento, atterraggio. Dopo il touchdown infine si potranno attivare le raccomandazioni degli assistenti di volo durante il taxing al gate. Una volta giunti e spenti i motori, si sentirà il rumore dei portelloni che si aprono, i pulmann che si avvicinano, e i passeggeri che scendono dall'aereo. Tutti gli annunci sono naturalmente in Italiano e Inglese esattamente come sui nostri voli nazionali e tutti gli avvisi sono stati recitati e campionati da veri equipaggi delle nostre compagnie aeree. Diversamente dai programmi fac-simili disponibili in rete è stata posta molta attenzione al risultato finale. I normali programmi infatti vengono compilati quasi ed esclusivamente facendo uso di suoni presi quà e là in internet senza badare troppo alla loro qualità (frequenza di campionamento, formato Mono o Stereo, timbro vocale, equalizzazione, reverberazione, controfase, etc). Se da una parte potrebbe sembrare una soluzione efficiente dall'altra rende questi programmi molto "falsi". Essendo tutti i suoni diversi tra loro sembra che i piloti in comando siano 5 o 6, se non alle volte 10. Stessa cosa dicesi per gli/le assistenti di volo, tutti con timbri vocali diversi.
E' proprio la qualità del suono che differenzia Italy Real Sounds 2004 dai normali programmi freeware disponibili in rete (fate un confronto). Italy Real Sounds 2004 può essere adattato a qualunque aereo di linea modificando oppurtunamente il rispettivo PANEL.CFG, come da istruzioni riportate nel tutorial incluso.

 
 

COMING SOON

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu