Curiosità - Aldus Aldus Cockpit Design

Vai ai contenuti

Menu principale:

Curiosità

Perchè FS9 e non FSX?


FS9 è il miglior simulatore Microsoft.
Vanta ben 9 anni di longevità ed un parco aerei (tra payware e freeware) superiore a FSX.
Possiede un eccellente framerate che ne permette l'utilizzo sia su computers vecchi sia su computers moderni.
Le dinamiche di volo sono uguali a quelle di FSX; volare con FS9 o con FSX è esattamente la stessa identica cosa.
FSX infatti non ha introdotto nulla dal punto di vista simulativo: soltanto grafica e basta.
Accessoriato con diversi addon, FS9 raggiunge qualità grafiche simili ad FSX, conservando sempre un eccellente framerate.

Perchè solo 2D panels?


I 2D panels non hanno alcun impatto sul framerate.
Essendo i 2D panels totalmente svincolati dal "model" dell'aereomobile possono essere mergiati con facilità su qualsiasi modello di aereo.
I 2D panels non creano disorientamento spaziale, confusione, giramenti di testa, perdita dei riferimenti, visuali distorte.
La grafica dei 2D panels può essere renderizzata sino all'estremo senza alcun problema di tipo poligonale (con i virtual cockpit causerebbe un impatto negativo al framerate).
Il pilotaggio tramite 2D panels e relativo uso di tutti i suoi componenti avionici tramite "finestre cliccabili" è più facilitato rispetto ai virtual cockpits.

Virtual cockpits o 2D panels?


E' una scelta soggettiva.
FS9 ha fatto uso per anni di 2D panels, il che rende sensato l'uso di questi ultimi con FS9, ancora oggi gradito.
Con FSX invece i 2D panels sono stati poco considerati e non hanno mai rappresentato il suo punto di forza.
Da qui la scelta di dedicare i 2D panels solo a FS9.
Mai dimenticare che i 2D panels hanno il vantaggio di poter essere essere "mergiati" su qualsiasi modello di aereo.
Questa particolarità costituisce il collante primario su cui si basano tutte le mie opere atte a migliorare determinati modelli di aerei.
Senza i 2D panels non esisterebbe "Aldus Aldus Cockpit Design".


Ha ancora senso usare FS9 nel 2012?


Assolutamente sì.
Entrambi i simulatori (FS9 e FSX) possiedono un codice vecchio e per niente ottimizzato all'uso degli hardware moderni.
Ma a parità di vecchio codice FS9 vanta un framerate molto superiore a FSX, rendendo FS9 estremamente più fluido e godibile rispetto a FSX.
Ricordiamoci poi che gli addon per FS9 sono praticamente gli stessi per FSX (nuvole, scenari, flotta aerea, suoni, etc), quindi la reale differenza tra questi due simulatori è veramente irrisoria, quasi inesistente.
In rete si trovano numerosi screenshot di FS9 e di FSX, e spesso risulta difficile capire da quale simulatore provengono, a testimonianza che anche graficamente FS9 rimane comunque eccellente.

FS9 è morto. FSX è il futuro.


Le statistiche dei download dicono che FS9 è ancora oggi il simulatore più usato in ambito casalingo.
I problemi di pesantezza e di framerate che da sempre affliggono FSX hanno causato la "disaffezione" da parte di moltissimi utenti, stanchi (a buona ragione) di spendere montagne soldi in hardware nell'invano tentativo di far raggiungere a FSX le stesse prestazioni velocistiche di FS9.
Oltretutto oggi abbiamo in commercio il nuovissimo simulatore "PREPAR3D", e sarà lui a costituire il futuro della simulazione.
Se c'è un titolo che oggi è morto (o è prossimo alla morte), quello è FSX.
Prepar3D sostituirà in toto FSX, essendo di fatto il suo concreto sostituto.
Gli utenti di FS9 invece continueranno a volare con FS9 e a gradire il suo ottimo framerate, a prescindere.

Per quanto tempo resisterà FS9 e i 2D panels?

Difficile dirsi.
Il futuro della simulazione casalinga sarà rappresentato da PREPAR3D.
E con esso ci sarà l'invasione dei virtual cockpit che soppianteranno quasi totalmente i 2D panels.
Attualmente soltanto FS9 mantiene alta la bandiera dei 2D panels, e finchè ci sarà utenza e buoni aerei da elaborare cercherò di proseguire su questa strada.
Ma è indubbio che un giorno finirà, e lo dico con un po' di amarezza perchè se c'è una cosa bella che ha reso vivo il mondo di FS9 sono stati i 2D panel e la loro facilità di creazione (basta photoshop).
I virtual cockpit sono molto complicati (spesso anche brutti graficamente), e assisteremo ad una drastica riduzione di tutto quel fantastico mondo di "pannellisti" che da sempre hanno ravvivato il mondo della simulazione.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu